Dt Swiss XR 1700 Spline 30 29

699,00 €
489,70 €

Disponibilità del prodotto: “Disponibile”

SKU:

Categoria: Ruote

Le migliori ruote cross country in alluminio. Punto. Questo è ciò che DT swiss intendeva progettare per le ruote Spline XR 1700. Se è davvero così, sta a te decidere. Ma DT swiss ha dato tutto ciò che serve per dominare la montagna. Cerchi saldati leggeri e robusti, perfetta compatibilità tubeless e resistenza alle forature, così come gli affidabili mozzi a ruota libera Ratchet. Con le ruote XM 1700 Spline niente può fermarti dalla tua avventura in montagna.

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Caratteristiche

  • Cerchio: Clincher.
  • Materiale: Alluminio
  • Larghezza interna: 30 mm.
  • Larghezza esterna: 35 mm.
  • Peso massimo: 120 kg.
  • Mozzo: DT Swiss 350.
  • Dimensioni mozzo: 148 mm Boost (posteriore) / 110 mm Boost (anteriore).
  • Corpetto: Sram XD MTB (ASRAM) / Shimano. 12SP Light (ASL12).
  • Tecnologia ruota libera: Ratchet System 36 SL
  • Nippli: DT ProLock Squorx ProHead alu
  • Raggi: DT competition® Straightpull
  • Raggiatura: incrocio in 3 (1:1).
  • Peso reale: 903 g (anteriore) / 1008 g (posteriore - Shimano MicroSpline) / 983 g (posteriore - Sram XD).
  • Classificazione ASTM: 4.


Tecnologie

Tubeless
I cerchi Tubeless Ready della gamma DT Swiss offrono ulteriori vantaggi rispetto ai cerchi tradizionali. Il design della loro sezione trasversale permette allo pneumatico tallonarsi con più facilità durante il gonfiaggio, anche con una pompa da pavimento standard. Anche l'elaborato profilo dei cerchi DT Swiss garantisce un adattamento preciso e sicuro dello pneumatico anche durante una guida aggressiva.

Ratchet System
Il sistema brevettato di ruota libera, dotato di cricchetti a stella ad alta precisione, garantisce le massime prestazioni e affidabilità. Il concetto "no-tool" consente una manutenzione estremamente semplice e veloce.

L'angolo d’innesto è il grado in cui un mozzo gira liberamente prima di trasferire la potenza dal piede alla ruota. Più piccolo è l'angolo, più velocemente la potenza delle gambe raggiunge il suolo, quindi un angolo d'innesto minore è generalmente migliore. È importante sapere, tuttavia, che ci sono dei limiti all'angolo minimo possibile, poiché l'affidabilità del sistema a ruota libera dipende in parte dall'esso. Ciò che rende i mozzi Ratchet System veramente unici, è il fatto che tutti i denti dei due cricchetti si innestano simultaneamente. I mozzi con un sistema di ruota libera che utilizza solo i denti (cilindri) a confronto, dà un risultato meno efficiente, visto che si innesta solo una coppia per volta. Inoltre, la superficie di contatto all'interno di questo sistema è piuttosto piccola, mentre nel caso del sistema a cricchetto, l'intera faccia anteriore si innesta, creando i punti di carico molto più piccoli. Il risultato è la leggendaria affidabilità dei mozzi del Ratchet System e il suono distintivo quando i cricchetti a stella ruotano l'uno contro l'altro!

Prolock
Pro Lock® è un processo in cui un liquido adesivo brevettato, a doppio composto, viene iniettato nel filetto del nipplo, consentendo la costruzione di ruote estremamente durevoli. Infilando il nipplo sul raggio l'adesivo si attiva e inizia a indurirsi. Il ritorno della ruota è ancora possibile dopo che l'adesivo si è indurito completamente, con solo una minima diminuzione della sua funzione di bloccaggio del filetto.

Angolo di aggancio
Un argomento molto discusso sul mercato in questo momento - l'angolo di aggancio! Qual è l'angolo di ingaggio, in che modo questo angolo influisce sulle prestazioni di guida e la saggezza convenzionale "più ce n'è, meglio è" davvero sempre meglio?
L'angolo di aggancio è il grado massimo in cui il corpetto può ruotare fino a quando i denti del sistema a ruota libera si innestano e accelerano il mozzo. Questo angolo è calcolato dividendo 360º per il numero di punti d'innesto del sistema a ruota libera.
DT Swiss ritiene ancora oggi che un sistema con 36 punti di aggancio rappresenti la migliore ottimizzazione all'interno di questa prospettiva tridimensionale in termini di affidabilità, peso e punti di aggancio.

PHR – Pro Head Reinforcement system
Il sistema PHR aumenta la superficie portante dei nippli sul cerchio e riduce le sollecitazioni localizzate. I carichi di picco sono ridotti permettendo di costruire il cerchio ancora più leggero. La forma della rondella funge anche da snodo sferico e allinea automaticamente gli specifici nippli a testa sferica DT Squorx Pro Head® con il raggio, riducendo il rischio di rottura del raggio o di rottura del cerchio.

Spline
Il classico sistema Straight Pull di DT Swiss, che offre un grande equilibrio tra rigidità, comfort, peso ridotto e facilità di manutenzione, ideale per l'uso quotidiano su strada o su terreni misti. Questo sistema prevede l'utilizzo dei raggi straight-pull standard, facilmente accessibili sul mercato.

 

statistiche free